STRATEGIA, Cina Popolare. Pechino pubblica il suo «libro bianco» sulla Difesa

Lo scorso 14 agosto una delegazione dell’Armata di Liberazione cinese si è recata a Washington per illustrarne le linee guida agli Americani.

ENERGIA, Eni. Descalzi incontra al-Sarraj a Tripoli per discutere della situazione della Libia con un focus sull’introduzione delle energie rinnovabili

ENERGIA, Eni. Descalzi incontra al-Sarraj e Sanalla a Tripoli per discutere della situazione della Libia con un focus sull’introduzione delle energie rinnovabili. Confermato l’impegno a sostegno della popolazione libica garantendo le forniture di energia elettrica e mettendo a disposizione del Paese nordafricano il suo know-how e le sue competenze nello sviluppo di progetti in campo eolico e solare[…]

TERRORISMO, misteri italiani (4). Strage di Bologna. L’ombra di Gheddafi sulla bomba alla stazione e su quella del volo Itavia a Ustica

Esiste un’ulteriore ipotesi sulla strage di Bologna, quella che condurrebbe a Tripoli, ascrivendo così la paternità dell’attentato al colonnello Muhammar Gheddafi e a coloro i quali su suo mandato collocarono l’ordigno esplosivo all’interno della sala d’aspetto della stazione ferroviaria. Attraverso quella strage Tripoli avrebbe inviato un preciso segnale al Governo italiano allora presieduto da Francesco[…]

TERRORISMO, misteri italiani (3). Strage di Bologna. Tante anomalie, alcuni depistaggi e una pista negletta: quella palestinese

La vettura bicolore crema e aragosta dell’Atc percorse veloce il centro cittadino. In quella calda mattinata d’estate i bolognesi la videro transitare, molleggiando sulle sue moderne sospensioni per la via. Notarono subito che qualcosa non andava. erano oltremodo strane quelle lenzuola bianche che gli stessi tranvieri avevano fissato ai finestrini, delle pietose tendine improvvisate che,[…]

TERRORISMO, misteri italiani (2). Strage di Bologna, contesto internazionale: il «lodo Moro» e il mutamento dello scenario nel 1979-80

Il 1979, l’anno precedente a quello della strage di Bologna, rappresenta un momento cruciale della storia italiana, una fase di profonda transizione che provoca un radicale mutamento di scenario nella politica interna. Esso è il portato di dinamiche internazionali, diretto riflesso della fine dell’equilibrio tra i blocchi capitalista e comunista che fino ad allora si[…]

IMMIGRAZIONE, falsi in atto pubblico e corruzione. Roma, la Guardia di Finanza smantella un sodalizio criminale bengalese

Nella mattinata odierna il Nucleo Speciale Polizia Valutaria della Guardia di finanza, su richiesta della Procura della Repubblica di Roma ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare personale emessa dal Giudice per le indagini preliminari nei confronti di tredici persone (quattro in carcere, sei agli arresti domiciliari e tre obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria) gravemente[…]

AFRICA, Banca africana per lo sviluppo. L’agenzia di rating Fitch conferma il giudizio positivo

L’agenzia di rating Fitch ha confermato il proprio giudizio AAA per la Banca africana di sviluppo (AfDB) con prospettive stabili sulle valutazioni e le stime dell’istituto multilaterale panafricano. Un pronunciamento che i ritiene corrobori significativamente l’istituto in una fase nella quale è in discussione un sostanziale aumento del suo capitale allo scopo di finanziare strategie[…]

AMBIENTE, Messico e Caraibi. La piaga dell’alga sargassum

Nel corso dell’ultimo mese enormi quantità di alghe “sargassum” si sono depositate sulle coste messicane, della Florida e in alcune isole caraibiche, provocando gravi problemi ambientali e causando enormi danni economici al settore turistico. Il sargassum è un’alga marrone che rinviene il suo habitat naturale in mare aperto, fornendo alle specie marine cibo, rifugio e[…]

ENERGIA, Canada. Aumento della produzione petrolifera

A partire dal prossimo mese di settembre la provincia canadese dell’Alberta sarà in grado di collocare sul mercato delle materie prime energetiche 3,76 milioni di barili di greggio al giorno ricavato dalle oil sands. Si tratterà di una quota maggiore di 25.000 rispetto ad agosto e dei 200.000 rispetto a gennaio, cioè al momento in[…]