Una «patata bollente» è piombata sui tavoli di Palazzo Chigi e di altri uffici governativi proprio quando il Governo Conte 2 si era appena insediato, fresco di giuramento al Quirinale.   Un caso più diplomatico che giudiziario. L’arresto di un alto dirigente della Odk – impresa controllata dalla società statale russa Rostec, che produce motori[…]