Oltre sei milioni di cittadini israeliani oggi sono chiamati al voto per la seconda volta nello stesso per scegliere la nuova leadership del Paese, consultazione resasi necessaria dopo lo stallo politico venutosi a creare cinque mesi fa tra i due maggiori partiti, il Likud del primo ministro Benjamin Netanyahu e Kahol Lavan (Blu-Bianco) la formazione[…]