AFRICA, economia. Moratoria sul debito per Etiopia, Ciad e Repubblica del Congo

Le autorizzazioni sono state concesse dal Club di Parigi manterranno le agevolazioni fino a dicembre

Etiopia, Ciad e Repubblica del Congo hanno ottenuto ieri dal Club di Parigi una moratoria del pagamento del servizio del debito fino al prossimo mese di dicembre, l’agevolazione prevede la sospensione degli interessi e delle rate di ammortamento sul debito accumulato.

La concessione della moratoria, finora ottenuta da dodici Paesi africani, è tuttavia condizionata all’impegno da parte dei beneficiari a stanziare i fondi risparmiati nel settore della sanità, incrementando così il complesso delle spese finalizzate alla riduzione dell’impatto sanitario, economico e sociale della pandemia da Covid-19.

Fino a oggi nel mondo sono stati trenta i Paesi che hanno presentato una richiesta di moratoria, nelle scorse settimane sono state approvate quelle del Niger, del Burkina Faso, della Mauritania, del Camerun e del Mali, mentre alla Somalia è stato concesso un alleggerimento del debito.

Condividi: