MYANMAR, repressioni. Il messaggio di pace inviato dal cardinale Charles Bo, arcivescovo di Yangon: «Abbiamo bisogno di divina misericordia»

FRANCIA-ITALIA, crisi diplomatica. L’Italia sarebbe veramente in grado di destabilizzare il sistema politico d’oltralpe?

È sensato parlare di un “partito francese” attivo in Italia? Quali logiche informano i comportamenti della classe politica al governo in Italia? Esiste una strategia diretta contro l’establishment che fa capo al presidente della Repubblica francese frutto di una pianificazione, bensì di un tentativo a tratti maldestro di recuperare parte del proprio elettorato da parte del Movimento 5 Stelle, dato in calo di consensi negli ultimi sondaggi? Qualcuno manovra dietro le quinte della politica manipolando la realtà?[…]

AFRICA, Angola. Mattarella: «L’Africa è il continente dell’oggi, protagonista di straordinari cambiamenti »

Luanda, 7/02/2019 Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nell’ambito della visita di Stato nella Repubblica dell’Angola, ha tenuto stamane una prolusione all’Assemblea Nazionale alla presenza dei Parlamentari riuniti in sessione solenne. Al Palazzo dell’Assemblea Nazionale ha avuto un colloquio con il Presidente del Parlamento Fernàndo da Piedàde Dìas dos[…]

ESTERI. Conte in Iraq incontra vertici istituzionali

Il Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, nel corso della sua visita ufficiale a Baghdad ha incontrato diverse personalità istituzionali. Dopo il bilaterale e le dichiarazioni alla stampa col primo ministro iracheno Abdul Mahdi, Conte ha incontrato il presidente della repubblica Barham Salih e, successivamente, il[…]

AFGHANISTAN. Incertezza in attesa del ritiro Usa. Attacco talebano a Kunduz: ventitré militari governativi e tre agenti di polizia uccisi in un attacco della guerriglia talebana nella provincia di Kunduz.

La notizia è stata diramata da fonti del governo di Kabul, mentre la rivendicazione dell’azione è stata fatta pervenire dal portavoce degli islamisti radicali Zabihullah Mujahid. Si tratta di un film già visto. In una fase nella quale si attende il disimpegno Usa (e dei suoi alleati,[…]