USA, sparatoria Indianapolis: uccise otto persone, suicida l’attentatore

Otto persone sono rimaste uccise nella sparatoria avvenuta nella notte a Indianapolis, la capitale dello Stato americano dell’Indiana, a Sud di Chicago. Lo ha reso noto la polizia metropolitana. La sparatoria è avvenuta in un magazzino della compagnia di trasporti FedEx vicino all’aeroporto internazionale della città. Secondo gli inquirenti, l’uomo armato si è suicidato.

Condividi: