USA, impeachment. L’ex presidente Trump assolto dal Senato

L’ex presidente americano era stato messo sotto accusa dalla Camera dei Rappresentanti per aver istigato l’assalto al Congresso lo scorso 6 gennaio. A favore della condanna si sono espressi 57 senatori, dei quali sette repubblicani, contrari 43. Alla condanna sarebbero stati necessari 67 voti, cioè i due terzi del totale. Trump ha commentato l’esito della pronuncia affermando di volere «continuare a difendere la grandezza dell’America».

Il senatore McConnell ha votato a favore di Trump, tuttavia in seguito lo ha accusato di aver istigato l’insurrezione a Capitol Hill, «è responsabile», ha dichiarato in Aula.

Condividi: