SIRIA: miliziani curdi uccidono insorti Isis nell’est

Miliziani curdo-siriani del Pkk hanno ucciso nelle ultime ore almeno tre insorti dell’Isis nella Siria nord-orientale, secondo quanto riferito dall’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria. Le fonti affermano che gli scontri sono avvenuti a est dell’Eufrate in una zona a maggioranza araba ma controllata dall’ala siriana del Pkk anti-turco.

Condividi: