RUSSIA: dati parziali referendum, il si’ avanti col 70%, maggioranza favorevole alla riforma della Costituzione

Con il 10% dei voti scrutinati il 70,81% dei russi ha sostenuto la riforma della Costituzione. Lo riporta la Commissione Elettorale Centrale (CEC), citata dalla Tass. I dati sono riferiti a quelle aree del Paese dove il voto si è già concluso. Secondo la CEC, il 28,17% degli elettori ha detto “no” agli emendamenti. Il voto – iniziato il 25 giugno – si concluderà alle 20:00 italiane, con la chiusura dei seggi nell’enclave di Kaliningrad.

Condividi: