MEDIO ORIENTE: ancora tensione, il bilancio sale a 48 morti e oltre 300 feriti

È di 48 morti, compresi 14 minori, il nuovo bilancio del ministero della Salute della Striscia di Gaza dall’inizio, lunedì, dell’ultima escalation con lo scontro tra Israele e Gaza. I feriti, secondo il bollettino rilanciato dai media israeliani, sono 304.

Condividi: