Kirghizstan, ex-presidente Atambaiev accusato di preparare golpe

L’ex presidente del Kirghizstan, Almazbek Atambaiev, accusato di corruzione e detenuto dalla settimana scorsa dopo il suo brutale arresto, stava preparando un colpo di stato, ha detto il capo dei servizi di sicurezza. «La sua intenzione era un colpo di stato. Lo dico ufficialmente», ha detto Orozbek Oloumbayev, capo del Servizio di Sicurezza Nazionale del Kirghizistan (GKNB), in una conferenza stampa a Bishkek

Condividi: