GOOGLE. Antitrust: multa di oltre 100 milioni di euro per abuso di posizione dominante

Sanzione da oltre 100 milioni di euro dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato alle società Alphabet, GOOGLE e GOOGLE Italy per abuso di posizione dominante sul mercato in violazione delle norme Ue. “Attraverso il sistema operativo Android e l’app store GOOGLE Play, GOOGLE detiene una posizione dominante che le consente di controllare l’accesso degli sviluppatori di app agli utenti finali. Occorre ricordare che in Italia circa i tre quarti degli smartphone utilizzano Android. Inoltre GOOGLE è un operatore di assoluto rilievo, a livello globale, nel contesto della cosiddetta economia digitale e possiede una forza finanziaria rilevantissima”, si legge in una nota dell’Antitrust.

Condividi: