ENERGIA, condotte. Disastro ambientale nel Baltico: North Stream, l’operatore: stabilizzata la pressione delle linee del gasdotto

In linea con le aspettative calcolate, la pressione in entrambe le linee del gasdotto North Stream si è stabilizzata a partire da lunedì 3 ottobre 2022, questo quanto riferito dall’operatore del gasdotto russo mediante una nota diffusa alla stampa. «Ad oggi – essa prosegue -, North Stream AG non è in grado di ispezionare le sezioni danneggiate del gasdotto per carenza delle necessarie autorizzazioni richieste in precedenza».

Condividi: