ECONOMIA, MES. Fraccaro (M5s): «È l’ultima spiaggia, da evitare per non rischiare di limitare la nostra sovranità»

Nel corso di un suo intervento dai teleschermi di Sky TG24 si è così espresso Riccardo Fraccaro – sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri – sintetizzando la posizione della formazione politica di sua appartenenza (il Movimento 5 stelle) sulla materia.

«Noi – ha poi egli aggiunto – diciamo bene agli investimenti con una valenza sociale, anche a debito, ma il MES ti lega a condizioni, anche future, che potrebbero essere negative e noi non vogliamo che la nostra sovranità venga limitata».

Fraccaro ha quindi concluso il suo intervento dichiarando che: «Anche il Recovery Fund prevede miliardi come prestiti, quindi come Movimento 5 stelle diciamo di valutare prima questi e poi eventualmente il MES, al quale siamo e rimarremo contrari. Poi ci confronteremo, ma è inutile andare a limitarci la sovranità se abbiamo altro a disposizione cui attingere per fare gli investimenti».

Condividi: