ECONOMIA, debito pubblico. Nuovo record, lo comunica la Banca d’Italia

In luglio il debito pubblico italiano ha raggiunto i 2.560,5 miliardi di euro, registrando così un aumento di 29,9 miliardi rispetto al mese precedente.

Secondo il commento pubblicato dalla pubblicazione periodica mensile della Banca d’Italia “Finanza pubblica, fabbisogno e debito”, tale incremento, oltre al fabbisogno del mese (7,9 miliardi), riflette anche l’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (23,3 miliardi), questo mentre le stime dell’Istat per agosto indicano una tendenza negativa dell’inflazione.

L’indice nazionale dei prezzi al consumo (al lordo dei tabacchi) registra un aumento dello 0,3% su base mensile e una diminuzione dello 0,5% su base annua (dal -0,4% registrato il mese precedente).

Condividi: