ECONOMIA, borsa valori.  Milano prosegue in rosso a -0,29%

Prosegue in territorio negativo la Borsa di Milano, con il Ftse Mib che segna -0,29%. A pesare la guerra dei dazi tra Usa e Cina e i dati macroeconomici meno positivi del previsto che arrivano dal pil giapponese e sulla spesa dei consumatori cinesi. Il titolo più brillante sul paniere principale è Diasorin, che guadagna il 2,72% (dopo essere arrivata anche a +5%); bene anche Hera (+1,14%). In rosso le banche con Unicredit (-0,51%), Bper Banca (-0,67%) e Banco Bpm (-0,79%).

Condividi: