ECONOMIA. Borsa, Milano procede positiva: scattano Atlantia e Unipol

Piazza Affari in forte rialzo, dopo la debolezza della scorsa settimana. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Ftse Mib sale di circa l’1,5% in area 23.205 punti, mettendo nel mirino la resistenza posta a 23.500 punti. Il listino milanese prova a rialzare la testa, sostenuta dagli altri mercati, in scia al calo dei rendimenti Usa e grazie alle positive notizie in arrivo dai vaccini contro il coronavirus. Tra i titoli in crescita di Piazza Affari Atlantia, (+3%), che rimane sorvegliata speciale in attesa di sviluppi sulla sua controllata Autostrade per l’Italia (Aspi). Ma fa ancora meglio Unipol che conquista la vetta con un +3,1%. Al di fuori dell’indice principale, si segnala Piaggio che è partita con slancio, segnando un +3% a 3,24 euro, dopo aver siglato un accordo con con KTM, Honda e Yamaha per creazione batterie intercambiabili per motocicli e veicoli leggeri.

Condividi: