ECONOMIA, Borsa: Europa in rialzo con l’avvio positivo di Wall Street, bene le banche e industrie farmaceutiche

 

Proseguono in rialzo le principali Borse europee, dopo l’avvio positivo di Wall Street, mentre l’indice manifatturiero negli Usa di febbraio viene indicato in rialzo, così come quello dell’Eurozona, ai massimi dal 2018. Sullo sfondo restano le difficoltà per la pandemia da Covid 19. Tra le Piazze europee le migliori sono Parigi e Londra (+1,3%), seguite da Madrid (+1,2%) e Francoforte (+1%). Bene anche Milano (+1,1%), mentre lo spread è salito a 102,4 punti.

In rialzo quasi tutte le banche, come ad esempio Unicredit (+3,2%) e Ing (+2,6%), con qualche controtendenza, come per Hsbc (-1,2%). Petroliferi in maggioranza in crescita, a partire da Aker (+2,4%) e Repsol (+2,3%), mentre perde Neste Oyj (-0,7%), col greggio piatto (wti -0,03%) a 61,4 dollari al barile. Positivi i farmaceutici, con i guadagni maggiori per Bayer (+4%) e Vifor (+3,5%), mentre fa eccezione Recordati (-0,2%).

Condividi: