CONFLITTI, Ucraina. Incubo nucleare: Putin potrebbe aver inviato una brigata nucleare presso il confine

Un misterioso convoglio ferroviario russo è in viaggio verso il fronte ucraino, viene segnalato come appartenente alle unità dotate di armi nucleari dell’armata di Putin. Fonti di intelligence riportate dalla stampa britannica affermano che si tratti della divisione nucleare segreta del ministero della difesa di Mosca. Lo riporta la stampa britannica, tuttavia questa notizia era stata diffusa in precedenza lo scorso fine settimana da un canale televisivo filorusso. Il treno armato dipenderebbe dalla dodicesima direzione del ministero della Difesa, articolazione dell’Armata preposta a stoccaggio, manutenzione e distribuzione alle  unità combattenti di armamenti nucleari. Sempre secondo la stampa britannica il treno si sarebbe mosso attraverso la Russia in direzione della linea del fronte ucraino, un aspetto che potrebbe essere indice della volontà del Cremlino di approntare un test allo scopo di inviare un chiaro segnale all’Occidente. Nel frattempo anche la NATO lancia l’allarme sul «test» nucleare russo, mentre il governo di Kiev a disposto in via preventiva la distribuzione di pillole di iodio.

Condividi: