AEROSPAZIO, difesa e sicurezza. Il Belgio sceglie l’Airbus H-145M per le forze armate e la polizia federale

Parigi, 17 giugno 2024 –  Il Regno del Belgio acquisterà quindici elicotteri multiruolo H-145M per l’esercito, e due elicotteri (con opzione per altri tre) per la Polizia federale. Il contratto è stato firmato tra la NATO Support and Procurement Agency (NSPA), per conto del Belgio, e Airbus Helicopters. L’H-145M è un elicottero militare multi-ruolo in grado di offrire un’ampia gamma di capacità di missione. In pochi minuti può venire riconfigurato da un ruolo di attacco leggero (con armi balistiche e guidate assiali e un sistema di auto-protezione all’avanguardia) a una versione per operazioni speciali, con equipaggiamento per la discesa rapida. I pacchetti di missione completi includono capacità di sollevamento e carico esterno. Esso include inoltre opzioni per future capacità di missione, come collegamenti dati, ulteriori sistemi di comunicazione e digitalizzazione delle capacità di missione.

L’H145M è la versione militare del collaudato elicottero leggero bimotore H-145. La flotta globale della famiglia H-145 ha accumulato oltre sette milioni di ore di volo. L’elicottero è utilizzato dalle forze armate e di polizia di tutto il mondo per le missioni più impegnative. La Germania opera già sedici H-145M LUH SOF e otto H-145LUH SAR e ha recentemente ordinato fino a ottantadue ulteriori macchine di questo tipo. L’US Army impiega cinquecento elicotteri della famiglia H-145 con il nome di UH-72 Lakota. Schierano attualmente in linea gli H-145M Ungheria, Serbia, Thailandia e Lussemburgo, mentre Cipro ha ordinato sei velivoli, così come il Brunei e il Regno Unito.

Alimentato da due motori Turbomeca Arriel 2E, l’H-145M è dotato di controllo digitale del motore a piena autorità (FADEC). L’elicottero è inoltre equipaggiato con la suite avionica digitale Helionix che, oltre alla gestione innovativa dei dati di volo, include un autopilota a quattro assi ad alte prestazioni che riduce considerevolmente il carico di lavoro del pilota durante le missioni. L’impronta acustica particolarmente bassa rende l’H145M l’elicottero tra i più silenziosi della sua categoria.

Condividi: