A328 – ECONOMIA: LA CRISI, L’EUROPA E L’ITALIA. Il Commissario europeo all’Economia PAOLO GENTILONI SILVERI è stato audito dalle Commissioni parlamentari Finanze della Camera dei Deputati e del Senato il 7 maggio 2020. Tassazione europea, risorse del bilancio comune, debito e futuro del Recovery Fund, questi i temi trattati nel corso dell’audizione del Commissario europeo all’Economia. Essa ha avuto luogo in  una fase particolare per quanto riguarda la discussione sulla riforma fiscale e sul sistema tributario, in un momento di grande evoluzione del contesto europeo e internazionale.

audio
CategoriaEconomia
Data

A328 – ECONOMIA: LA CRISI, L’EUROPA E L’ITALIA. Il Commissario europeo all’Economia PAOLO GENTILONI SILVERI è stato audito dalle Commissioni parlamentari Finanze della Camera dei Deputati e del Senato il 7 maggio 2020.

Tassazione europea, risorse del bilancio comune, debito e futuro del Recovery Fund, questi i temi trattati nel corso dell’audizione del Commissario europeo all’Economia. Essa ha avuto luogo in  una fase particolare per quanto riguarda la discussione sulla riforma fiscale e sul sistema tributario, in un momento di grande evoluzione del contesto europeo e internazionale.

Il futuro di strumenti quali il Recovery Fund «non dipende da considerazioni di natura ideologica e nemmeno da regolamenti, esso è legato a due condizioni: la prima è il buon andamento dei piani, cioè che gli obiettivi vengano raggiunti; la seconda è che si raccolgano sufficienti risorse proprie capaci di pagare questo debito nel corso dei prossimi trenta anni».