A324 – ECONOMIA, PIANO NAZIONALE RIPRESA E RESILIENZA: VIA LIBERA DA BRUXELLES, MA…  Next Generation EU, la Commissione europea ha detto sì al documento presentato dal Governo italiano, ma in esso si rinverrebbero alcune lacune non indifferenti. Per far procedere il PNRR italiano nel quadro del Next Generation EU il Presidente del Consiglio si è dovuto spendere in prima persona per fornire all’Europa una garanzia sull’Italia, tuttavia, nel documento di 334 pagine che ha ricevuto il via libera da Bruxelles le riforme strutturali richieste dalla Commissione vengono solo accennate. Un tema importante che è stato trattato nella consueta trasmissione radiofonica del lunedì dal professor MARIO BALDASSARRI.

audio
CategoriaEconomia
Data

A324 – ECONOMIA, PIANO NAZIONALE RIPRESA E RESILIENZA: VIA LIBERA DA BRUXELLES, MA…  Next Generation EU, la Commissione europea ha detto sì al documento presentato dal Governo italiano, ma in esso si rinverrebbero alcune lacune non indifferenti.

Per far procedere il PNRR italiano nel quadro del Next Generation EU il Presidente del Consiglio si è dovuto spendere in prima persona per fornire all’Europa una garanzia sull’Italia, tuttavia, nel documento di 334 pagine che ha ricevuto il via libera da Bruxelles le riforme strutturali richieste dalla Commissione vengono solo accennate. Un tema importante che è stato trattato nella consueta trasmissione radiofonica del lunedì dal professor MARIO BALDASSARRI.

L’economista, già viceministro e attualmente presidente del Centro studi economia reale, è intervenuto nel corso della trasmissione “Capire per conoscere”, condotta dal giornalista CLAUDIO LANDI e andata in onda sulle frequenze di Radio Radicale lunedì 27 aprile 2021. (27 aprile 2021)