A254 – ECONOMIA, EUROPEAN RECOVERY FUND: COME SPENDERE QUESTI MILIARDI? Il professor LEONARDO BECCHETTI affronta l’argomento relativo ai finanziamenti europei dei quali beneficerà l’Italia; un debito comune finanzierà la ripresa economica. Dall’European Recovery Fund il l’Italia riceverà complessivamente 209 miliardi di euro, 36 in più rispetto alla proposta presentata dalla Commissione europea, questo a fronte di un ridotto decremento dei sussidi inizialmente previsti (che scendono dagli ipotizzati 81,8 miliardi a 81,4), tuttavia, la quota di prestiti risulta incrementata da 91 a 127,5 miliardi

audio
CategoriaEconomia
Data

A254 – ECONOMIA, EUROPEAN RECOVERY FUND: COME SPENDERE QUESTI MILIARDI? Il professor LEONARDO BECCHETTI affronta l’argomento relativo ai finanziamenti europei dei quali beneficerà l’Italia.

Un debito comune finanzierà la ripresa economica. Dall’European Recovery Fund il l’Italia riceverà complessivamente 209 miliardi di euro, 36 in più rispetto alla proposta presentata dalla Commissione europea, questo a fronte di un ridotto decremento dei sussidi inizialmente previsti (che scendono dagli ipotizzati 81,8 miliardi a 81,4), tuttavia, la quota di prestiti risulta incrementata da 91 a 127,5 miliardi.

Una parte di questo denaro, per mezzo di una soluzione ponte concordata dal Governo italiano con i partner europei, sarà disponibile già entro il 2020, anche se il Recovery Fund sarà esecutivo soltanto l’anno prossimo.

Adesso Roma dovrà presentare all’Europa un proprio coerente programma di riforme e investimenti e, soprattutto, attuarlo poi perseguendo il massimo profitto possibile per il Paese, tenendo sempre ben presente, però, che sul capo dell’Italia penderà l’inesorabile spada di Damocle del «freno di emergenza» di Bruxelles.

Assieme al professor Leonardo Becchetti – docente di Economia presso l’Università degli Studi Roma 2 Tor Vergata, attualmente consigliere economico del ministro dell’Ambiente e membro della task force della Regione Lazio che segue il programma di ripresa economica (Lazio Lab) – insidetrend.it ha affrontato le varie tematiche relative all’immediato futuro per il Paese, a partire dalle scelte del Governo riguardo all’impiego dei finanziamenti ottenuti in sede europea.

(21 luglio 2020)