ENTERTAINMENT & GAME, Romics 2021. Presentata a Roma la XXVII edizione dell’evento, che quest’anno ritorna «in presenza» dopo la parentesi dell’emergenza coronavirus

Anche quest’anno al Festival internazionale del fumetto, animazione cinema e games, numerose saranno le attrattive disponibili agli appassionati: fumetti, autori di manga, nomi illustri dei videogames, youtuber e streamers, cosplay, oltre all’area cinema che vedrà la partecipazione delle «majors». Appuntamento da giovedì 30 settembre a domenica 3 ottobre presso gli ampi spazi espositivi della Fiera di Roma



Romics torna dunque «in presenza», la XXVII edizione del Festival internazionale del fumetto, animazione, cinema e games si ripresenta ad appassionati, curiosi e professionisti del settore dopo la lunga parentesi di blocco delle attività imposta dall’emergenza coronavirus. La presentazione dell’ormai tradizionale manifestazione dell’entertainment & games ha avuto luogo questa mattina presso la Casa del Cinema di Roma, nella splendida cornice di Villa Borghese.

RIFLESSIONI SU NARRAZIONE, AMBIENTE E DIFFERENZE DI GENERE

Quest’anno verranno per altro approfondite alcune tematiche sociali e ambientali, come quelle relativa alle differenze di genere o agli animali, affrontate però attraverso la lente della narrativa e del fumetto; al riguardo, ad esempio, si rifletta sul binomio animali-eroi, che offre spunti analitici caratterizzati, sì dall’umorismo, ma anche scientifici, come i superpoteri e la contrapposizione bestia.

Come accennato, molti saranno gli venti in programma, che vedranno la partecipazione di nomi illustri del fumetto e dei videogames, al riguardo va rilevato che anche quest’anno ci sarà l’artist alley, luogo dove i fans potranno incontrare personalmente gli artisti e acquistare le loro opere.

ANIME, MANGA E 30 ANNI DEI SIMPSON

La giornata di giovedì 30 settembre verrà dedicata al fumetto, in particolare ad anime e manga, che includerà un simpatico incontro con gli «antenati» di quest’ultimo genere, nel corso del quale verranno ripercorse le radici secolari e le suggestioni visive e narrative che ne sono figlie. Inoltre Walt Disney, con il tema fantascientifico che coinvolge «topi» e «paperi».

A Romics 2021 verrà poi lanciata la nuova serie a fumetti intitolata “Sette crimini”, nata dalla penna di una avvocato e che avrà quale testimonial lo psichiatra e scrittore Massimo Picozzi; incontri anche col grande fumetto italiano e con quello statunitense. Inoltre, 30 anni dei Simpson: autori, doppiatori e staff della fortunata serie televisiva e cinematografica saranno al Romics in occasione dell’anniversario della prima trasmissione di un episodio della famiglia di Springfields.

MUSICA: CARTOON’S HEROES; INOLTRE, COSPLAY  E CINEMA

Cartoon’s Heroes sarà lo spazio dedicato alla band musicale che riunisce tutti i grandi artisti che hanno cantato le storiche sigle dei cartoni animati in italiano. Quindi lo spazio “Cosplay”, con la consueta selezione dei team che ogni anno partecipano ai campionati mondiali di cosplay, che nell’occasione faranno il punto della situazione e lanceranno le gare programmate per l’anno 2022.

La campagna “Siamo tornati” sarà invece dedicata al cinema del dopo-pandemia, nel quadro di essa a Romics 2021 verranno presentate alcune opere selezionate tra quelle proiettate alle Giornate del Cinema di Riccione, anche in questo settore attraverso il filtro dell’analisi; quest’anno il focus verrà concentrato in modo particolare sulle maestranze, cioè su coloro e cosa ci sono dietro i film dei quali ci si occuperà.

UNA STAGIONE DI GRANDI RITORNI

Una edizione di respiro internazionale con artisti italiani e stranieri, oltre agli italiani che nella cinematografia lavorano all’estero: cineasti, attori, designer e maestranze parleranno di cinema, animatronica, intelligenza artificiale, effetti speciali e altro. Nel primo panel si parlerà di “Dune”, meglio: del suo remake recentemente realizzato dalla Warner Bros, opera discussa nel bene e nel male.

Un altro ritorno importante è quello di “Hallowen Kills”, dodicesimo episodio realizzato dalla Universal Picture che precede l’ultimo della serie, “Hallowen Ends”. Inoltre “Great White” e “I’m your man”; quest’ultimo, candidato all’Oscar, narra delle tre settimane trascorse con l’uomo dei propri sogni, che in realtà non è un essere umano, ma un robot, dunque si tratta di un amore artificiale.

GAMES

Anche in questo fondamentale settore numerosi saranno gli stand che potranno venire visitati dal pubblico. Quest’anno il Romics si è sforzato di crescere ulteriormente, importante, infatti, la partecipazione anche delle Istituzioni, accanto a quella di youtubers e streamers. Oggi il games è fondamentalmente digitale, cioè la dimensione che caratterizzerà questa epocale transizione e che rinviene soprattutto nelle giovani generazioni i protagonisti.

INFO

Quando: da giovedì 30 settembre a domenica 3 ottobre 2001, dalle ore 10: alle ore 20:00;

dove: Fiera di Roma, via Portuense n.1645, 00148 Roma: Ingresso Nord (tutti i giorni) e Ingresso Est (sabato e domenica);

organizzatori: Fiera di Roma e ISI Urb;

ingresso: nel rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid l’accesso alla manifestazione verrà consentito esclusivamente ai visitatori che avranno acquistato preventivamente il biglietto; i biglietti si possono acquistare sul sito web www.romics.it o presso i rivenditori autorizzati Vivaticket; all’ingresso verrà richiesto il green pass.

www.romics.it

https://www.facebook.com/RomicsOfficial

https://www.instagram.com/romicsofficial

info@romics.it

telefono: 0693956069

A368 – ENTERTAINMENT & GAME: ROMICS 2021, PRESENTATA A ROMA LA XXVII EDIZIONE DELL’EVENTO. Presentata presso la casa del Cinema di Roma a Villa Borghese la XXVII edizione dell’evento, che quest’anno ritorna «in presenza» dopo la lunga parentesi dell’emergenza coronavirus.
Al Festival internazionale del fumetto, animazione cinema e games, numerose saranno le attrattive per gli appassionati: fumetti, autori di manga, nomi illustri dei videogames, youtuber e streamers, cosplay, oltre all’area cinema che vedrà la partecipazione delle «majors». Appuntamento da giovedì 30 settembre a domenica 3 ottobre presso gli ampi spazi espositivi della Fiera di Roma.
Alcune considerazioni sulla manifestazione svolte da SABRINA PERUCCA (direttore artistico di Romics) e da THOMAS DE GASPERI (responsabile games di Romics), raccolte da insidertrend.it nel corso della presentazione dell’evento, che ha avuto luogo presso la Casa del Cinema di Villa Borghese a Roma, il 23 settembre 2021.
Condividi: